TRAGEDIA MONTEFORTE. Il piccolo Marco scampato alla strage incontra la Nazionale di Calcio

adsense – Responsive Pre Articolo

TRAGEDIA MONTEFORTE. Il piccolo Marco scampato alla strage incontra la Nazionale di CalcioUn bel giorno ieri per  il piccolo Marco scampato alla tragedia del bus di Monteforte Irpino il 28 luglio, infatti era tra gli studenti invitati a seguire l’allenamento della nazionale italiana con la squadra antiracket della Nuova Quarto per la Legalità, svoltosi allo stadio ‘Giarrussò. Marco si salvò insieme alla famiglia, attualmente a Lecco, per seguire la fase riabilitativa della sorellina di tre anni. Il piccolo è stato accompagnato dal sindaco di Pozzuoli, Vincenzo Figliolia, che gli ha fatto conoscere da vicino e occhi traspariva la soddisfazione e non più la tristezza ed il terrore della brutta avventura”.

adsense – Responsive – Post Articolo