TRASPORTI EAV. Revocato lo sciopero di otto ore

adsense – Responsive Pre Articolo

TRASPORTI  EAV.  Revocato lo sciopero di otto ore Revocato lo sciopero di otto ore del trasporto Eav che era stato proclamato dai sindacati per lunedì 18 novembre. E’ questo il risultato più importante dell’incontro che si è tenuto oggi presso la sede EAV di Corso Garibaldi al quale erano presenti i rappresentanti della direzione azienda e i rappresentanti sindacali di Filt, Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti, Faisa Cisal e Faisa Confail. All’incontro si è discusso del ritardato pagamento dell’una tantum contrattuale e del tickets mensa, ritardi per le quali i sindacati avevano deciso l’azione di protesta. Oggi i dirigenti hanno invece comunicato che alla luce di importanti novità relative al piano di rientro finanziario, “già a partire dalle retribuzioni della corrente mensilità, relative alla presenza del mese di ottobre, si riprende la regolare erogazione del tickets mensa sia per il ramo ferro che per il ramo gomma”. Poi, con il rinvenimento delle necessarie disponibilità finanziarie, sarà progressivamente azzerato anche l’arretrato che è stato maturato finora entro la fine di quest’anno.

adsense – Responsive – Post Articolo