VALLO di LAURO. Roberta Santaniello indagata dalla Procura di Napoli per Turbativa d’Asta.

adsense – Responsive Pre Articolo

L’ing. Roberta Santaniello, riferimento di primo piano del Pd irpino e dirigente dell’Ufficio di Gabinetto del Governatore Campano Vincenzo De Luca nonché membro della task force di Palazzo Santa Lucia per l’emergenza Covid, è indagata dalla Procura napoletana per turbativa d’asta nell’ambito dell’inchiesta sulle gare per la realizzazione dei tre ospedali modulari di Napoli, Salerno e Caserta. Alla Santaniello sarebbe stato sequestrato il cellulare è il computer da parte degli inquirenti alla ricerca di prove. Medesima ipotesi di reato pende sugli altri indagati: il dirigente dell’Asl Napoli uno Ciro Verdoliva, il consigliere regionale delegato ai trasporti, Luca Cascone ed il presidente Soresa Corrado Cuccurullo.

La notizia diffusasi nella tarda serata di ieri ha lasciato molto sgomento nelle persone che la conoscono sicure che saprà dimostrare nelle sedi opportune la sua estraneità ai fatti.

adsense – Responsive – Post Articolo