VISCIANO. Blackout della rete elettrica nella scorsa notte

adsense – Responsive Pre Articolo

 Social invasi di proteste con frasi abbastanza ingiuriose nei confronti dell’ENEL che complice l’ondata di calore di questi giorni ha dovuto constatare il blackout della rete nelle prime ore della seraTa di ieri e tutta la notte. Energia tornata regolare solo alle 8 di stamane. Cittadini inviperiti anche perché si è dovuto fare a meno di aria condizionata e ventilatori più che indispensabile in questi giorni visto le alte temperature 39-40 gradi con umidità che la fa da padrone. È proprio l’eccessivo uso dei condizionatori sarebbero la causa del troppo assorbimento  di energia e il conseguente blackout. Telefonini scarichi, aria condizionata ovviamente negata e quindi in molti hanno definito una notte come si suol dire surreale e inedita. Come sempre e purtroppo l’Enel avrà sottovalutato l’eccezionalità delle temperature sopra la media. Che dire? In inverno è il ghiaccio e la neve e provocare il blocco di strade rese scivolose in Estate invece le alte temperature provocano altri disagi. Bisogna sperare in un clima di mezzo magari sopportabile per questo territorio giß in ginocchio per altri motivi. Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo