Guardia Sanframondi (Bn): Domani seconda giornata della Vinalia all’insegna dell’innovazione

adsense – Responsive Pre Articolo

  • Andrea Siniscalchi
“Mille ragioni, per mille passioni” questo il tema di quest’anno per VINALIA, atteso appuntamento che si terrà fino al 10 agosto a Guardia Sanframondi in provincia di Benevento, promosso dal Circolo Viticoltori e organizzato dal Comitato Vinalia.
Guardia Sanframondi (Bn): Domani seconda giornata della Vinalia all’insegna dell’innovazioneL’emergenza Covid non ha frenato gli entusiasmi della nota rassegna enogastronomica che, pur conserva il suo fascino, i suoi appassionati e i suoi curiosi,  si adegua alle necessità del momento e modifica solo il modo di organizzarsi in piccoli gruppi, si prenota, si consulta più volte il sito www.vinalia.it, per saperne di più, per scegliere la proposta adatta o quella imperdibile.

Ognuna delle sette aziende vitivinicole presenti a Vinalia 2020: La Guardiense, Cantina di Solopaca, Cantina del Taburno, Azienda agricola Scompiglio, Vigne Vecchie, Cantina Morone, Vigne Storte, ha predisposto un programma per accogliere e far vivere “i luoghi del vino”. E sì, questa volta, saranno le cantine a ospitare gli enoturisti. Pronte a raccontarsi, a scambiarsi pareri, opinioni, a condividere la convivialità familiare fra le botti o in un filare. Per un progetto diverso, al passo con i tempi e idoneo a far riscoprire e apprezzare, in profondità, il territorio vitivinicolo.

Domani sera, inoltre, saranno due gli chef nel secondo appuntamento con lo show cooking previsto nel Piazzale d’Armi (ore 20,30) del castello medievale: Raffaele D’Addio del Foro dei Baroni di Puglianello e Gianluca Pingue di Casa Palladino di Guardia Sanframondi.

Guardia Sanframondi (Bn): Domani seconda giornata della Vinalia all’insegna dell’innovazionePartenza affidata a Entrée “Pane e olio” con pane prodotto da “Il Foro” (prossima apertura a Sant’Agata de’ Goti) e olio prodotto da “Uliveti Castel San Martino” di Solopaca; Antipasto – La mia parmigiana di melenzane, in abbinamento Spumante di Falanghina del Sannio brut – Cantina di SolopacaPrimo – Gnocco di patate con maialino da latte e spuma di scamorza affumicata, in abbinamento LuìGreco del Sannio della cantina Vigne Storte. Il Primo e l’antipasto saranno elaborati dallo chef Raffaele D’Addio; Secondo – Stracotto di guancia con spaghetti di zucchine alla scapece, in abbinamento Vigna Panacea – Aglianico della cantina Vigne Storte; Dessert – Pesca e vino, in abbinamento O5 Moscato della Cantina di Solopaca. Il secondo e il dessert verranno elaborati dallo chef Gianluca Pingue.

Per il programma collaterale, invece, domani alle ore 18,30 nell’Ave Gratia Plena, toccherà al Nuovo Laboratorio Teatrale Guardia Sanframondi, che porterà in scena il recitativo “… di gente, di collina, di vigne e altre contadinerie” – Omaggio a Cesare Pavese. Questi, diretti da Pasquale Di Cosmo, i giovani interpreti: Domenico Falato, Gabriele Foschini, Luigi Morone e Annibale Uccellini.

Sempre domani sera (ore 20,30), per la rassegna “Cinema sotto le stelle… Gourmet”, nella splendida cornice di Palazzo Marotta-Romano, sarà proiettato il film “I giorni della vendemmia” di Marco Righi; si degusterà e si parlerà di Camaiola ex Barbera del Sannio con il giornalista Pasquale Carlo e di Piedirosso e si degusterà un panino gourmet, per una proposta firmata dal Cinema Modernissimo e Fabulae Experience-wine bar di Telese Terme.

Guardia Sanframondi (Bn): Domani seconda giornata della Vinalia all’insegna dell’innovazioneMa a Vinalia c’è dell’altro. VinArte, per la direzione del prof. Giuseppe Leone, è il percorso di arte e cultura del vino teso a promuovere il vino come opera d’arte e utilizzare l’arte come mezzo per comunicare il vino. In mostra, nel Borgo degli artisti e nell’Ave Gratia Plena, opere di pittura, porcellana tenera e scultura dei maestri contemporanei: Marco AbbamondiMax CoppetaMaya PacificoNicola Rivelli e Aniello Scotto insieme con un presepe della Real Scuola di Capodimonte. E ancora le sculture degli artisti Mariano GogliaErnesto Pengue e Carmine Carlo Maffei e il suo atelier Pietre Vive. Completa VinArte un’esposizione fotografica a cura di Azzurra Immediato, allestita con gli scatti di Libero De Cunzo, Manuele Geromini, Fiorella Iacono, Federico Iadarola, Fabio Ricciardiello, Anna Rosati, Marco Lombardo, Pasquale Palmieri, Natalino Russo, Luigi Salierno, Luca Vidali, Federica Assini, Pasquale Di Cosmo, Francesco Garofano, Mariagrazia Pigna e Germana Stella.

Per maggiori informazioni e prenotazioni si può visitare il sito internet www.vinalia.it, il profilo facebook Vinalia, oppure telefonare al 345 0457090.

adsense – Responsive – Post Articolo