International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondo

adsense – Responsive Pre Articolo

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoOggi, 15 Maggio, si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale delle famiglie.

Proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1993 (risoluzione A / RES / 47/237),  la Giornata internazionale delle famiglie riflette l’importanza che la comunità internazionale attribuisce al ruolo della famiglia, nucleo naturale intangibile di tradizioni e di affetti, fondamentale per la costruzione ed il sano sviluppo della società civile.

Giunto al 25 anno, l’evento fu pensato già negli anni ’80, quando le Nazioni Unite iniziarono a focalizzare l’attenzione su questioni relative alla famiglia. Nel 1983 la Commissione per lo sviluppo sociale sul ruolo della famiglia nel processo di sviluppo ( 1983/23 ) chiese al Segretario generale di aumentare la consapevolezza tra i decisori e il pubblico dei problemi e dei bisogni della famiglia, nonché dei modi efficaci per soddisfare tali bisogni. Nella sua risoluzione 44/82 del 9 dicembre 1989, l’Assemblea Generale proclamò L’Anno Internazionale della Famiglia .

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoNel 1993, l’Assemblea Generale decise in una risoluzione ( A / RES / 47/237 ) che il 15 maggio di ogni anno dovesse essere celebrata la Giornata Internazionale delle Famiglie, un’occasione per promuovere la consapevolezza delle problematiche relative alle famiglie ed aumentare la conoscenza dei processi sociali, economici e demografici che colpiscono le famiglie.

Infine, il 25 settembre 2015, i 193 stati membri delle Nazioni Unite hanno adottato all’unanimità gli Obiettivi di sviluppo sostenibile , una serie di 17 obiettivi tesi non solo ad eliminare povertà, discriminazione, abusi e morti prevenibili, ma anche ad affrontare la distruzione ambientale e promuovere sviluppo per tutti.

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoLa Giornata mondiale della famiglia è una bellissima occasione per far tante cose divertenti con i bambini legate all’Irlanda. Qualche esempio? Colorare online con pennarelli virtuali un trifoglio (che può anche essere scaricato e ritagliato), preparare il soda bread, suggerimenti per disegnare i folletti irlandesi con le impronte delle mani, esercizi gratuiti per imparare l’inglese.
https://www.ireland.com/it-it/campaign/attivita-da-fare-a-casa-con-bambini/

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoIniziate la vostra avventura in Grecia, nella splendida Atene, dal Museo dell’Acropoli, ammirate la storia e la leggenda attraverso gli occhi dei vostri bambini, entrate nel mondo degli DEI.

Passeggiate a Thiseio e a Monastiraki esplorate i piccoli negozi dove potete acquistare oggetti unici di altre epoche, o contemporanei.

Fate una camminata a Plaka e Anafiotika, qui la fantasia vi farà viaggiare su un’isola. Strade colorate a ciotoli vi porteranno in angoli pittoreschi e davanti a edifici neoclassici, fermatevi a fare merenda in uno dei tipici caffè o cenate in una taverna al chiaro di luna!  https://we.tl/t-S7Z86sv93x

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoAndare in bicicletta nella Foresta Nera, in Germania, tra suggestivi paesaggi montani, paludi, foreste, vigneti e locande dalla tradizione secolare senza salite? Si può! Si parte da Hinterzarten per un itinerario di 3 o 4 giorni attraverso i panorami del Titisee, dell’alto Reno e su fino ad arrivare a Friburgo con l’aiuto della ferrovia dell’Hölltental. Una vacanza particolarmente adatta ai più piccoli che possono pedalare da soli o essere trainati senza sforzo dai più grandi. Meraviglie naturali, cittadine medievali e tanta cultura vi aspettano!

www.germany.travel/bicicletta

International Family Day, oggi le celebrazioni in tutto il mondoIl fascino della Francia è costituito in gran parte da suggestioni di storia e di cultura, fra grandi musei e splendidi castelli.

Ed è un’emozione la visita virtuale dei musei più famosi del mondo a Parigi: fra le sale del Louvre, nella Basilica del Sacro Cuore, all’Opéra, ammirare le famose Ninfee di Monet al Museo dell’Orangerie, salire sulla Tour Eiffel… E poi uscire dalla città e andare per castelli: Angers dalle possenti torri, Pierrefonds che pare un castello delle fiabe, il Castello di Voltaire… Un viaggio virtuale nell’arte e nella storia.  it.france.fr

Federica Guerriero

adsense – Responsive – Post Articolo