“La Pietra Azzurra” fa bis… Nuovo nome e nuovo look per “Pizz e Maccarun”

adsense – Responsive Pre Articolo

La Pietra Azzurra” fa bis…  Nuovo nome e nuovo look per “Pizz e Maccarun“Pizz e Maccarun” da cinque anni riferimento gastronomico per Sala Consilina (SA), nel Vallo di Diano, rinnova il look, ribattezzandolo col nome “La Pietra Azzurra”.

Frutto della simbiosi professionale della pizzaiola valdianese Francesca Gerbasio, socia ed allieva del pizzaiolo contadino Michele Croccia, “La Pietra Azzurra” ha aperto lo scorso 22 giugno, con lo scopo di porsi come ritrovo del gusto dove sperimentare piatti e ricette della tradizione con i prodotti locali e stagionali, in buona parte coltivati nell’azienda agricola di famiglia, come la “merenda cilentana”,  dalle ore 18 alle ore 20, che offre una selezione di prodotti tipici locali e golose montanarine in abbinamento a vini e birre artigianali.

Durante questo periodo abbiamo avuto modo di riflettere su questo cambio di nome che da tempo era nell’aria”, spiega Francesca. “E questo era il momento giusto per cambiare un po’, in realtà abbracciando ancor di più i nostri principi di sempre. Protagonista è sempre la materia prima fresca locale che accompagniamo ai nostri impasti ed al nostro bagaglio culturale e gastronomico”.

La filosofia dei due locali è praticamente uguale, seppure a Sala Consilina abbiamo un pubblico più giovane e di passaggio. Ma alla base c’è la voglia di innovare senza stravolgere i nostri valori, le nostre tradizioni e i preziosi dettami della Dieta Mediterranea. Così è nata  l’idea di trasformare Pizz e Maccarun ne La Pietra Azzurra del Vallo di Diano, partendo dal presupposto che in futuro altri allievi di Michele – che sposeranno a pieno questi principi – potranno aiutarci a dar vita ad altre realtà con lo stesso nome”, conclude.

Massimo Antonino Cascone

La Pietra Azzurra – Vallo di Diano
SS18, 53 – Sala Consilina (SA)
Infoline: 339 250 8827
Aperto tutte le sere a partire dalle ore 18

adsense – Responsive – Post Articolo