La puta dell’alberata Aversana, appuntamento in vigna il 18 Gennaio da Masseria I Santi

adsense – Responsive Pre Articolo

Chi ha detto che l’arte del ricamo la tramandano solo le nonne?

Sabato 18 gennaio, insieme all’AIS, ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazioni di Napoli e Caserta, appuntamento presso Masseria I Santi, a Villa Literno (NA), per scoprire l’antica tradizione contadina del “ricamo” e le tecniche della “puta” dell’alberata Aversana, trame preziose con le tesole dell’asprinio.

Appuntamento presso area parcheggio Decathlon Giuliano in Campania (Via S.Maria a Cubito n.1) alle ore 10 poi ci muoveremo in direzione Masseria I Santi, Villa Literno.
Segue pranzo presso Ristorante Compagnia del Ragù La Marchesella in abbinamento ai vini di Salvatore Martusciello.La puta dell’alberata Aversana, appuntamento in vigna il 18 Gennaio da Masseria I Santi

Menù

Frittelle di “pastacresciuta” con cicinielli
Vellutata di ceci con polpettine di baccalà profumate all’arancia
Tartina di pastafrolla con ricotta di bufala e salmone
Tonno marinato a secco con cipolle di Tropea caramellate in agrodolce
Tartare di pesce spada con pesto di basilico e pinoli
Fusilloni alle 2 Ventresche con cipolla di Alife, ventresca di tonno rosso, ventresca
di suino casertano e sedano bianco
I dolci ( a scelta)
Flan con cuopre morbido di cioccolato fondente e crema bianca al rhum
Gelato alle noci con nocino artigianale

Salvatore Martusciello Wines
In collaborazione con AIS Napoli e Sommelier Caserta

Posti limitati. € 25
Prenotazione obbligatoria e impegnativa
Tommaso Luongo 3356790897

Pietro Iadicicco 3498341504

adsense – Responsive – Post Articolo