SIMONE DALLA VALLE CONFERMATO ALLA PRESIDENZA DI EUROCIRCE

adsense – Responsive Pre Articolo

Simone Dalla Valle, imprenditore di 40 anni, guiderà anche per i prossimi tre anni Eurocirce, importante realtà agroalimentare dell’Agro Pontino, protagonista nella coltivazione di frutta e verdura fresca di alta qualità.

Alla luce dei brillanti risultati ottenuti nell’ultimo triennio, che ha visto Eurocirce aumentare costantemente il fatturato e la quota di mercato, l’Assemblea dei soci ha infatti confermato l’assetto del consiglio uscente, con l’ingresso di qualche giovane produttore, all’insegna del motto “squadra che vince non si cambia”; a sua volta, il nuovo Consiglio di Amministrazione ha riconfermato al vertice societario Simone Dalla Valle.

SIMONE DALLA VALLE CONFERMATO ALLA PRESIDENZA DI EUROCIRCE
credit foto, u.s.

Anche nel prossimo triennio – ha dichiarato il Presidente di Eurocirce – proseguiremo nell’ampliamento della nostra offerta commerciale: una scelta, indispensabile per affrontare con successo le sfide del mercato globale, che si è già dimostrata vincente in questi anni. Grazie alla partnership instaurata con importanti realtà produttive nazionali e del Nord Europa, e all’individuazione di nuovi sbocchi commerciali, infatti, Eurocirce ha aumentato significativamente la propria quota di mercato, confermandosi come uno dei principali soggetti dell’ortofrutticoltura laziale e garantendo ai Soci risultati sempre più soddisfacenti”.

EUROCIRCE IN CIFRE

SIMONE DALLA VALLE CONFERMATO ALLA PRESIDENZA DI EUROCIRCE
credit foto u.s.

Nel 2020 Eurocirce ha sviluppato un fatturato superiore ai 25 milioni di euro, con 37 mila tonnellate di ortofrutta conferita da 100 soci su una superficie complessiva di 400 ettari.

Gran parte della produzione ortofrutticola (circa il 60 per cento) viene coltivata in serra con notevoli investimenti finanziari per l’acquisizione delle tecnologie più moderne. Attualmente la base produttiva conferisce una quarantina di referenze tra frutta e verdura (zucchine, fiori di zucca, angurie, carote, cavoli rapa, cetrioli, pomodori e peperoni, le principali) che vengono regolarmente inviate ai mercati generali e alla GDO.

REDAZIONE

adsense – Responsive – Post Articolo